Se fossi un uomo

Ciao, mi chiamo Fabio e ho 25 anni. Sono nato il 20/10/1994 in un paesino sperduto vicino Verona. Da piccolo ero spensierato, giocavo con tutt*, ho davvero avuto un’infanzia tranquilla. I miei genitori son stati abbastanza brav* con me, man mano che crescevo mi han permesso di fare un sacco di esperienze e soprattutto di avere le mie libertà personali.

Anche l’adolescenza mi é andata bene. A 14 anni, in una gelateria in cui ero con amic*,sono andato in bagno e nessun sconosciuto mi ha detto che avrebbe voluto conoscermi, non mi son dovuto ribellare e questo non è entrato nell’antibagno mettendomi le mani addosso. Sono andato a fare pipì, l’ho fatta e sono uscito. Nessun trauma, una serata qualsiasi che ho dimenticato velocemente, non so nemmeno perché io ve la stia raccontando.

Ho avuto a quell’età la mia prima fidanzatina. Nessuna ansia nei riguardi della prima volta, beh l’emozione si c’era, un po’ d’agitazione perchè sai, magari fa cilecca, però nel complesso tutto bene. Non ho rotto nessun imene, cioè non mio. Le volevo bene eh però diciamo che la mia verginità non è mai stata di dominio pubblico, piuttosto avevo conquistato qualcosa penetrando lei. Da lì in poi tutte le altre.

Crescevano i peli e nessuno mi diceva nulla, anzi si complimentavano per come stessi bene con la mia barba.

A casa, rispetto a mia sorella, facevo meno cose, aiutavo eh però non ho mai lavato i vetri con mia mamma, per dire. Mio papà neppure. La sera potevo uscire fino alle 01:00/02:00, lei invece seppur più grande di un anno, massimo sino alle 23:00. In più io ho sempre girato a petto nudo per casa, lei invece dalle medie in poi ha smesso, non so perché.

Sfera emotiva ad oggi? Beh che dire: lei è femminile, quanto basta. Lei intendo, la mia lei. Simpatica e intelligente. Non è magra però voglio ci tenga alla cura del corpo. Sa cucinare, per pulire ovviamente dividiamo le fatiche, anche se io lavoro a tempo pieno e quindi faccio quel che si può. Ho 36 anni, ma voglio aspettare ancora un anno per aver figl*, prima sistemo la mia posizione lavorativa. Per sposarmi, beh si, ce l’ho in mente, almeno mi sistemo una volta per tutte. In passato ho avuto parecchie ragazze nella mia vita infatti tutti mi vedono come un don Giovanni, ma le/i mie/i amic* se la ridono quando ne parliamo! Quindi certo, nonostante tutto mi sposerò entro i 40, promesso!

Mi sono diplomato, laureato. Dopo un po’ di ricerca ho trovato lavoro. Ho fatto gavetta, conosciuto il mio capo e no, non ci ha provato con me. Non so perché ma non mi hanno chiesto se fossi fidanzato o se avessi in mente di aver figl*.

Quando cammino per strada sono tranquillo, nessuno mi fischia o molesta. Al più qualche complimento, qualche sguardo ammiccante, ma nulla che superi i limiti personali.

Dai che dire, si alla fine tutto nella norma. Vesto di nero o blu, rosa no, semplice senza troppi pensieri che tanto sono ok in tutte le situazioni. Amo i film di guerra e non quelli romantici, vista la virilità imposta fin dall’infanzia, seguo il basket, non il calcio ma lo gioco alla play.

Guardami e leggimi, sono libero più o meno. Sicuramente più libero di chi ha scritto questo articolo.

A.M

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...