Come Stai zitta di Michela Murgia non ti farà più rimanere senza parole

Raramente mi era capitato di attendere un libro con trepidazione e di correre a comprarlo in libreria non appena uscito, ed erano anni che non mi capitava di nuovo. È successo con Stai zitta di Michela Murgia, uscito per Einaudi lo scorso (non a caso) 8 marzo 2021. L’autrice è una garanzia: non aspettatevi di [...]

Se l’algoritmo è discriminatorio

Fate un esperimento: cercate su Google immagini la parola “scolaro” o “studente”; poi, cercate “scolaretta” o “studentessa”. Per la maggior parte di voi, i risultati saranno vistosamente diversi: nel primo caso, le immagini raffigureranno perlopiù un bambino con gli occhi grandi, con uno zaino o un libro; nel secondo caso, le foto vi mostreranno una [...]

Se il giornalismo fomenta la cultura dello stupro

Essere informatə significa essere liberə ma cosa succede se ci informano male? Cosa succede se le notizie a cui attingiamo sono un cocktail letale di pregiudizi, stereotipi e linguaggi inadeguati? Cosa succede, insomma, se sono i giornali a veicolare i messaggi sbagliati? La responsabilità sociale del giornalismo Mai come nell’ultimo periodo ci siamo accortə di [...]

Narrazione tossica e victim blaming nel linguaggio dei giornali

«Ma basta con queste polemiche sterili sul linguaggio! Ormai non si può più dire nulla… VOI femministe dovreste preoccuparvi di questioni più importanti!». Mi è capitato molto spesso di leggere commenti del genere sotto ai post di qualunque social media, post in cui si denunciava un uso improprio del linguaggio nelle questioni di genere. L’opinione [...]