OTTESSA MOSHFEGH: Il mio anno di riposo e oblio

Qualcosa andava bruciato e sacrificato. E il fuoco si sarebbe alzato e poi spento. Il fumo disperso. I miei occhi si sarebbero abituati al buio, pensai. Avrei trovato un appoggio. Uscita dalla caverna, svegliandomi per l’ultima volta, avrei visto la luce, e tutto – il mondo intero – sarebbe stato nuovo. La protagonista de “Il [...]

Lolita a Teheran

NON È UNA STORIA D’AMORE Pic via @Pinterest Durante la quarantena ho letto Leggere Lolita a Teheran di Azar Nafisi, un libro diviso in quattroparti, ciascuna dedicata ad un autore di lingua inglese. Alle riflessioni sulle loro opere si intreccianoracconti di vita nell’Iran post rivoluzionario: l’autrice ci catapulta in un paese lontano, avvicinandoci alle sue [...]