LISA HALLIDAY, “ASIMMETRIA”

“È nella natura umana cercare di imporre un ordine e una forma alle cose più provocatoriamente caotiche e amorfe della vita. Alcuni di noi per farlo inventano leggi, o disegnano linee sulla strada, o mettono dighe ai fiumi o isolano isotopi o migliorano la qualità dei reggiseni. Altri fanno la guerra. Altri ancora scrivono libri. [...]

Tamara de Lempicka: l’arte come riflesso di una vita fatta d’eccessi

Introduzione biografica Tamara de Lempicka è nata a Varsavia il 16 maggio 1898, ma diceva di essere nata a Mosca nel 1902. Figlia di Malvina Decler e di Boris Gurwik-Górski, a seguito della prematura scomparsa del padre, l’artista ha vissuto con la madre, i suoi due fratelli e la nonna Clementine. Tamara de Lempicka studi [...]

Evita Perón: la “Madona de Argentina”

Evita Perón: la “Madona de Argentina”

Evita è stata First Lady carismatica e molto attiva sulla scena pubblica. Quando, subito dopo la Seconda Guerra Mondiale, compie il suo giro per le capitali d’Europa, tutti notano la sua capacità comunicativa. E mentre, da una parte accumula scarpe e vestiti come una star di Hollywood, dall’altra sembra non aver dimenticato le proprie origini. [...]

L’occupazione femminile e la maternità

Nel periodo fascista la donna non poteva rinunciare al lavoro domestico bensì solo a quello extradomestico. Il suo compito era quello di fare la moglie e la madre e doveva essere mal istruita poiché, così, poteva essere influenzata dalle decisioni del capo famiglia. Nell’età moderna la donna indipendente non era vista di buon occhio in [...]

VIOLENZA E PRONTO SOCCORSO PSICOLOGICO

Quando si parla di violenza di genere, non si parla mai abbastanza del giusto approccio psicologico che bisogna avere verso le vittime durante colloqui e durante le fasi processuali. In giurisprudenza con il termine ‘vittima’ si fa riferimento alle persone offese dal reato, più precisamente a coloro che sono state danneggiate. Nell’ambito del femminismo, o [...]

Il cambiamento che meritiamo: Favole di figlie e madri sfortunate

Il cambiamento che meritiamo: Favole di figlie e madri sfortunate

Il nuovo libro di Rula Jebreal, uscito l’8 marzo 2021, racconta le esperienze di donne che negli ultimi decenni hanno combattuto per i diritti e per la libertà. È un invito rivolto a tutti: condividere la propria storia, rimpossessarsi della propria narrazione e andare avanti cercando di elaborare i traumi del passato. Nel primo capitolo [...]

Perché dire #notallmen non ti rende una persona migliore – né aiuta le altre a esserlo

Non tutti gli uomini molestano. Non tutti gli uomini stuprano. Non tutti gli uomini uccidono. Non tutte le nonne cucinano la parmigiana con le melanzane fritte. Non tutti gli uomini sono bravi al volante in stile Hamilton. Non tutti gli scarrafoni sono belli per la loro mamma. Il #notallmen, man (ma anche woman) Quando si [...]

Gina Beavers: le lucide riflessioni di un’artista che ha raccontato il mondo dei socialnetwork attraverso la pittura

Le opere di Gina Beavers sono un’analisi del quotidiano digitale, che assorbe e rimodella la realtà secondo forme e linguaggi che diventano metafora di ciò che ogni giorno ci passa davanti allo schermo dello smartphone. Sono riflessioni lucidissime e taglienti che pongono sotto lo sguardo attento dello spettatore una realtà spesso sottovalutata, fatta di corpi [...]

Banana Yoshimoto – Una delicatezza terapeutica

L'autrice Banana Yoshimoto è un’autrice giapponese di fama mondiale, apprezzata specialmente in Italia, paese di cui lei stessa è innamorata. Nasce a Tokyo nel 1964 con il nome di Mahoko, che si diventerà poi lo pseudonimo Banana (parola simile in tutte le lingue, per nulla a caso) Dedita agli studi umanistici, nel 1988 esordisce nel [...]

Come Stai zitta di Michela Murgia non ti farà più rimanere senza parole

Raramente mi era capitato di attendere un libro con trepidazione e di correre a comprarlo in libreria non appena uscito, ed erano anni che non mi capitava di nuovo. È successo con Stai zitta di Michela Murgia, uscito per Einaudi lo scorso (non a caso) 8 marzo 2021. L’autrice è una garanzia: non aspettatevi di [...]

Annalise Keating: l’antieroe moderno di cui abbiamo bisogno

Annalise Keating: l’antieroe moderno di cui abbiamo bisogno

Per chi abbia visto la serie “le regole del delitto perfetto”, questo nome non è nuovo. Protagonista della serie, Annalise Keating (interpretata da una magistrale Viola Davis) è un avvocato e docente di diritto penale presso una prestigiosa università di Filadelfia. Sin dal primo episodio, ogni sua mossa trasuda forza e determinazione. Eppure, durante le [...]

Una stanza tutta per sé: Virginia Woolf e il suo femminismo

Una stanza tutta per sé è uno dei saggi più amati e noti di Virginia Woolf; un testo intriso di spunti sulla questione femminile negli anni venti del ‘900 ma pur sempre estremamente attuali. L'autrice Virginia Woolf nasce a Londra nel 1882. Entra nel mondo letterario già in tenera età dal momento in cui la [...]

Gloria Steinem: frontiera femminista

Gloria Steinem: frontiera femminista

Dall’umile infanzia in Ohio, Gloria Steinem è cresciuta diventando un’acclamata giornalista, una femminista pionieristica e una delle leader e portavoce più attive e appassionate del movimento per i diritti delle donne tra la fine del XX e l’inizio del XXI secolo. Gli inizi Steinem nasce il 25 marzo 1934 a Toledo, Ohio, secondogenita di Leo e Ruth Steinem. Suo padre [...]

Harriet Tubman: una Stella chiamata libertà

Harriet Tubman: una Stella chiamata libertà

La figura di Harriet Tubman non è sicuramente il primo personaggio storico che viene alla mente pensando alla lotta contro la schiavitù negli Stati Uniti di metà '800. Soprattutto in Italia, tra le righe che i libri scolastici dedicano all’argomento troveremmo il nome di Lincoln ma non ci sarebbe nessuna traccia di questa abolizionista e [...]

Mary Wollstonecraft: la scrittura è una dote di famiglia

Mary Wollstonecraft: la scrittura è una dote di famiglia

Mary Wollstonecraft ha gettato inconsapevolmente le basi per il movimento femminista contemporaneo. Appare quanto più straordinario che, nonostante il periodo storico in cui visse (‘700), sia riuscita ugualmente a sviluppare un pensiero innovatore e moderno, libero dai condizionamenti dell’epoca. Nel ‘700, infatti, le battaglie femministe non erano ancora iniziate e vi era ancora la rappresentazione [...]